Detti varisiani

Saluti straniero, da uno straniero
Un saluto amichevole ad una persona sconosciuta. Contiene l’implicazione che colui che parla non porgerà domande personali all’altra persona, aspettandosi in cambio il medesimo trattamento.

Canterò canzoni sulle tue imprese
Una minaccia, in quanto le canzoni verranno cantate in onore del nemico dopo la sua more. Resta comunque una forma di rispetto

Hai sbagliato a girare al crocevia?
Non sei il benvenuto. Maniera pacifica per dire di allontanarsi

Si può vedere più chiaramente in una notte senza stelle
Le distrazioni possono impedire di vedere la verità delle cose

Il viaggio è lungo, accorceremo la strada
Canteremo e racconteremo storie per passare più velocemente il tempo

Oro e argento sono la stessa cosa con gli occhi chiusi
Se non stai attento le opportunità ti sfuggiranno

Detti varisiani

Ascesa del Signore delle Rune paolo_valentino